Pensate a pensieri motivazionali?

Condividi questo post

"Nel mezzo delle difficoltà si trova l'opportunità" - Albert Einstein

Cosa fanno i pensieri motivazionali? Aiutano ad agire. Non si tratta di pensieri positivi o di citazioni motivanti. Queste ultime hanno il loro ruolo nel plasmare il vostro atteggiamento e il vostro pensiero. Tuttavia, ciò che motiva ognuno di noi è unico, quindi è necessario avere i propri pensieri, quelli che sono più efficaci per farvi agire.

Pensieri motivazionali propri

Farlo proprio significa sperimentare un buon pensiero fino a trovare un modo per utilizzarlo nella propria ricetta per la motivazione. Supponiamo, ad esempio, di trovarci in una situazione difficile e di non avere voglia di affrontarla. Mentre siete seduti lì, giocate con l'idea che l'opportunità derivi dalla difficoltà. Fortunatamente, scoprite che vi fa uscire dalla crisi per pensare a voi stessi in futuro, spiegando a un amico come avete trasformato la situazione difficile a vostro vantaggio. È così che si creano i propri pensieri motivazionali. Ora, potrebbe essere più motivante immaginare di essere intervistati un giorno su come avete superato questo momento difficile. I pensieri che funzionano per voi sono quelli che dovete pensare.

Imparare a conoscere le proprie motivazioni

Sperimentate e imparate a conoscere il funzionamento della vostra mente. Mi accorgo che, oltre a pensare un pensiero, se lo spiego a qualcuno, mi emoziono. Questa è la mia ricetta di auto-motivazione. Quando mi sento demotivata a scrivere, ad esempio, spiego ai miei figli un'idea che ho per un articolo! Quando ho finito, ho chiarito cosa voglio dire e il messaggio chiave che voglio trasmettere. Potete essere creativi nei vostri esperimenti motivazionali. Forse pensare a quanto sia bello stare con gli amici vi aiuterà a organizzare la cena a casa. Se è così, questo è un ottimo pensiero motivazionale. Se i pensieri visivi sono più motivanti delle conversazioni mentali, allora usateli. Visualizzate nella vostra testa immagini che vi spingano a fare qualcosa. Quando le persone dicono che non potete fare qualcosa, ricordate che non sono voi. Voi sapete cosa volete e sapete in cosa siete disposti a investire le vostre energie e il vostro tempo.

Quando dovete svolgere un compito davvero poco stimolante, provate a promettervi una ricompensa per il suo completamento, che sia davvero importante per voi. Mantenete questo pensiero nella vostra mente per mantenervi motivati. Una passeggiata all'aperto o un aperitivo celebrativo con gli amici possono fare al caso vostro e il "gusto" della ricompensa sarà molto più intenso.

Seguitemi su LinkedIn

Altro da esplorare

Immagine di Beatrice Redi

Beatrice Redi

Coach, mentore e sviluppo della leadership
formatore